Messaggio più recente

Il programma egli eventi di febbraio e marzo del 650° anniversario

FINO AL 13 FEBBRAIO, Museo di Storia Naturale.
Mostra di Beatrice Taccogna. La mostra, a ingresso libero, rimarrà visibile in orario di apertura del Museo fino al 13 febbraio.

TUTTO IL MESE, Museo di Storia Naturale.
Esposizione temporanea “Felini – Eleganza letale”, allestita in collaborazione con la Naturaliter. In esposizione circa quaranta animali tra reperti naturalizzati e modelli, oltre a vari reperti scheletrici appartenenti alle collezioni storiche del Museo.
La visita consente di scoprire la biodiversità di questo affascinante gruppo di mammiferi carnivori e di ammirarne le straordinarie caratteristiche anatomiche.
E’ possibile ammirare tra gli altri il leone, re della foresta, il più grande predatore del continente africano; il ghepardo, l’animale terrestre più veloce del mondo, in grado di raggiungere i 110 km/h in appena tre secondi; il misterioso leopardo nebuloso, che vive sugli alberi nel Sudest Asiatico; il gatto pescatore, unico felino al mondo specializzato in una dieta a base di pesce; e le tigri, maestose creature oggi in grave pericolo di estinzione.
Nel settore della mostra dedicato ai gatti una parte è riservata ai gatti domestici, compresi i nostri piccoli amici della colonia della Certosa!

5 FEBBRAIO: Il Comune di Calci compie 150 anni
Calci,  storicamente  parte  del  territorio  del  Comune  di  Pisa,  ottenne  l’autonomia,  divenendo
Comune,  “solo”  nel  1867,  mentre  l’attuale  dimensione  territoriale  è  del  5  Febbraio  1884,  con
l’unificazione al territorio comunale di Montemagno, che si staccò dal Comune di  Vicopisano.
Ed  è  proprio  per  questo  motivo  che  il  5  Febbraio  è  stato  scelto  come  data  iniziale  delle
celebrazioni della storica ricorrenza. Iniziamo da dove si concluse il percorso di formazione della
nuova entità amministrativa.
Nel  mese  di  Gennaio  è  stato  costitutito  il  Comitato  che  sovrintenderà  alle  celebrazioni  di  cui
fanno parte fanno parte il Sindaco Massimiliano Ghimenti, due Consiglieri Comunali Tommaso
Pierini  e  Valter  Mignani,  gli  ex  Sindaci  Maurizio  Martini,  Donatella  Corti  Coppini,  Stefano
Lazzerini e Bruno Possenti e tre esperti del territorio, proposti dalla Consulta delle associazioni,
Renzo Zucchini, Ferruccio Bertolini e Bruna Lupetti Battaglini.
Il Comitato si è subito messo al lavoro per l’organizzazione di iniziative diversificate allo scopo
di celebrare l’ importante anniversario e permettere ai nostri concittadini di scoprire qualcosa di
più  su  Calci,  sulle  sue  origini,  sulle  sue  trasformazioni,  sui  personaggi  e  sulle  tradizioni  che
hanno caratterizzato i primi 150 anni di vita e di storia “municipale”.
Oltre al lavoro del Comitato sarà indispensabile il coinvolgimento diretto e attivo di tutte le relatà
associative calcesane e dei singoli cittadini che amano il proprio Comune, al fine di promuovere
il  nostro  territorio,  le  sue  molte  specifictà  e  bellezze.  La  ricorrenza  sarà  quindi  un’ultriore
occasione di coinvolgimento della comunità e di rafforzamento del senso di appartenenza.
Programma per le celebrazioni di  Domenica 5 Febbraio
Alla scoperta di Montemagno
Ore 11,00 – ritrovo al Parcheggio di Montemagno
Escursione alla scoperta dei vicoli e dell’antica toponomastica
Ore 12,45 – all’inizio di via della Fonte
Rievocazione del passaggio di Montemagno al Comune di Calci
con il Sindaco di Vicopisano ed il Sindaco di Calci
Ore 13,00- Trattoria di Montemagno
Pranzo conviviale  (posti disponibili esauriti)

13 FEBBRAIO, Museo di Storia Naturale.
“La Certosa si tinge di viola” – evento per diffondere la consapevolezza sull’epilessia.
Il monumento sarà illuminato da luci di colore viola e, per l’occasione, il Museo di Storia Naturale rimarrà aperto fino alle ore 22:00, alle consuete tariffe.

DOMENICA 26 FEBBRAIO: NELL’ANNO DEI 650 ANNI DELLA CERTOSA E DEI 150 ANNI DEL COMUNE, A CALCI RIPARTE IL CARNEVALE!

dal 28 gennaio: CARNEVALE A CALCI: la Consulta delle Associazioni Calcesane tramite il Comitato del Carnevale (costituito da: Feronia, InFestanti, Fosterkill, Cartuja, Compagnia di Calci, Nicosia Nostra, CIAF Bottega della Fantasia) comunica che ha organizzato, a titolo volontario, per DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017, una PARATA DI CARNEVALE, sul tema dell’ACQUA in tutte le sue forme, a cui tutta la comunità e invitata a partecipare. Con la promozione della festa di Carnevale, il comitato, intende recuperare una delle tradizioni calcesane, rendendo protagonisti i più piccoli abitanti della comunità. Si prefigge, inoltre, di creare aggregazione e interazione fra i ragazzi per renderli più partecipi alla vita culturale del paese.
Il ritrovo è previsto in Piazza della Propositura (di fronte alla Pieve di Calci) alle ore 14.00 circa e la parata percorrerà Via Roma sino alla Piazza del Comune, dove sosteremo per vedere sfilare le maschere, giocare con “I giochi in gigante”, condividere la merenda e concluderemo con uno spettacolo di animazione e danze. Inoltre in vista della preparazione della festa, sopra indicata, il Comitato del Carnevale propone 4 laboratori di riciclo creativo, sempre a titolo volontario, volti alla costruzione e preparazione delle maschere e degli allestimenti per la festa. Questi laboratori si terranno nei seguenti giorni:
28 gennaio
4 febbraio
11 febbraio
18 febbraio.
Si svolgeranno tutti dalle ore 15.00 alle ore 18.00, presso le stanze del Circolo Arci Casa del Popolo La Pieve, sita in via Roma, che si è offerta di collaborare mettendo a disposizione i suoi spazi. Durante i laboratori i bambini verranno seguiti da esperti, volontari cittadini e soci delle varie associazioni, nella costruzione delle maschere e degli allestimenti di Carnevale, il tutto fatto con materiale di riciclo. A tal fine, l’unico contributo richiesto ai partecipanti, e’ quello di portare materiali di riciclo, tipo: bottiglie plastica; tappi di sughero; tappi di plastica e di metallo; quotidiani; rotoli di carta igienica e carta assorbente; teli e lenzuola tinta unita; etc. Oggetti di facile reperimento, che ci permetteranno di costruire i diversi allestimenti, senza nessun contributo economico da parte delle famiglie, per consentirne una più ampia adesione.

Per poter coordinare al meglio l’organizzazione dei laboratori, solo per questi, è gradita la prenotazione, entro e non oltre due giorni prima la data prevista per il laboratorio, al numero di cellulare: 349.8537328 o 349.8528841 e all’indirizzo di posta elettronica:
info@infestanti.it

1° MARZO: Museo di Storia Naturale
CICLO DI CONFERENZE: “FELINI: ELEGANZA LETALE”

17 MARZO: ore 18.00, sala consiliare del Comune di Calci.
Presentazione del libro “Presepi. Il Natale in Toscana”, di Fabrizio Mandorlini, Fm edizioni.
Un libro che racconta i presepi della Toscana e approfondisce il suggestivo e importante ruolo dei Presepi nella tradizione di Calci.
A questo link maggiori info http://www.gonews.it/2017/01/05/presepi-toscana-diventano-un-libro-limponente-lavoro-fabrizio-mandorlini/

 

Il programma degli eventi di gennaio del 650° anniversario

FINO AL 9 GENNAIO, Museo di Storia Naturale.
“Oltre l’archetipo”, mostra di scultura e ceramica di Umberto de Mattia. La mostra, a ingresso libero, rimarrà visibile in orario di apertura del Museo fino al 9 gennaio.

FINO ALL’8 GENNAIO, chiesa di Sant’Agostino a Nicosia.
La valorizzazione della Valgraziosa e di Nicosia nei 650 anni della Certosa di Calci: “IL PRESEPIO CHE CRESCE”, apertura tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.30.

13 GENNAIO, Museo di Storia Naturale.
Mostra di Beatrice Taccogna. La mostra, a ingresso libero, rimarrà visibile in orario di apertura del Museo fino al 13 febbario.

TUTTO IL MESE, Museo di Storia Naturale.
Esposizione temporanea “Felini – Eleganza letale”, allestita in collaborazione con la Naturaliter. In esposizione circa quaranta animali tra reperti naturalizzati e modelli, oltre a vari reperti scheletrici appartenenti alle collezioni storiche del Museo.
La visita consente di scoprire la biodiversità di questo affascinante gruppo di mammiferi carnivori e di ammirarne le straordinarie caratteristiche anatomiche.
E’ possibile ammirare tra gli altri il leone, re della foresta, il più grande predatore del continente africano; il ghepardo, l’animale terrestre più veloce del mondo, in grado di raggiungere i 110 km/h in appena tre secondi; il misterioso leopardo nebuloso, che vive sugli alberi nel Sudest Asiatico; il gatto pescatore, unico felino al mondo specializzato in una dieta a base di pesce; e le tigri, maestose creature oggi in grave pericolo di estinzione.
Nel settore della mostra dedicato ai gatti una parte è riservata ai gatti domestici, compresi i nostri piccoli amici della colonia della Certosa!

Il programma degli eventi di dicembre del 650° anniversario

VENERDI’ 2 DICEMBRE, ore 17.00, Museo di Storia Naturale.
“Oltre l’archetipo”, mostra di scultura e ceramica di Umberto de Mattia. La mostra, a ingresso libero, rimarrà visibile in orario di apertura del Museo per tutto il mese.

VENERDì 16 DICEMBRE, ore 16.00, Museo di Storia Naturale.
Inaugurazione della nuova mostra temporanea allestita in collaborazione con la Naturaliter: “Felini – Eleganza letale”. In esposizione oltre quaranta animali tra reperti naturalizzati e modelli, oltre a vari reperti scheletrici appartenenti alle collezioni storiche del Museo.
La visita consente di scoprire la biodiversità di questo affascinante gruppo di mammiferi carnivori e di ammirarne le straordinarie caratteristiche anatomiche.
Non mancheranno il leone, re della foresta, il più grande predatore del continente africano; il ghepardo, l’animale terrestre più veloce del mondo, in grado di raggiungere i 110 km/h in appena tre secondi; il misterioso leopardo nebuloso, che vive sugli alberi nel Sudest Asiatico; il gatto pescatore, unico felino al mondo specializzato in una dieta a base di pesce; e le tigri, maestose creature oggi in grave pericolo di estinzione.
Nel settore della mostra dedicato ai gatti una parte è riservata ai gatti domestici, compresi i nostri piccoli amici della colonia della Certosa!

DOMENICA 18 DICEMBRE, ore 14.30, Museo di Storia Naturale.
Laboratorio “Un presepe tutto nostro“, a cura di Elisabetta Coppini e Monica Meucci, curatrici dei presepi storici di Alberto e Renzo Meucci ospitati presso il Museo stesso.
Il laboratorio è gratuito ed è destinato a grandi e piccini: lo scopo è quello di fornire le linee guida per la costruzione di un semplice presepe.
A seguire, a partire dalle ore 17:00, i partecipanti saranno accompagnati in una visita guidata attraverso i presepi.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al numero 0502212970. Il laboratorio può accogliere un MASSIMO DI 30 PERSONE.

DOMENICA 18 DICEMBRE, ore 21.15, chiesa di Sant’Agostino a Nicosia.
La valorizzazione della Valgraziosa e di Nicosia nei 650 anni della Certosa di Calci. INAUGURAZIONE de “IL PRESEPIO CHE CRESCE”, con un concerto degli ottoni della Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Calci.

DAL 27 AL 29 DICEMBRE, Museo di Storia Naturale.
Campi natalizi al Museo. “S-passo al Museo! Incontri ravvicinati di insettotipo”.
Durante le vacanze natalizie il Museo organizza un’esperienza di tre giorni dedicata all’affascinante mondo degli insetti: animali piccoli, ma estremamente complessi, variopinti e importanti.
I ragazzi saranno coinvolti in giochi, osservazioni al microscopio e di modelli giganti e attività laboratoriale.
Il campus è rivolto ai bambini dai 6 agli 11 anni (fino a un massimo di 16 al giorno). Il costo giornaliero è di 20 euro, quello complessivo di 60 con sconto del 10% per soci Coop, dipendenti universitari, fratelli e sorelle.
Per info e prenotazioni telefonare dal lunedì al giovedì, dalle 9.30 alle 12.30, allo 0502212973.

Il programma degli eventi di novembre del 650° anniversario

1° NOVEMBRE
Museo di Storia Naturale.

Mostra di icone di Veronica Jane Gatti.
Ingresso libero.

4 NOVEMBRE
Museo di Storia Naturale.

Mostra “Pesci”, opere in creta di Giovanni Corallo.
Organizzata in collaborazione con il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, con la cooperativa CREA Coop Sociale Viareggio e con il Centro di socializzazione disabili GIOCORAGGIO, rimarrà visibile fino all’11 dicembre.

12 NOVEMBRE, ore 18:00
Certosa di Calci.

Convegno “La Certosa di Calci e la Toscana nel Medioevo”, ore 18.00.

12 NOVEMBRE: ore 21:00
Museo di Storia Naturale

DAL MARE ALL’ARNO: concerto SAN FRANCESCO E LE SUE CREATURE (Associazione culturale “Chi vuol essere lieto sia”)

VENERDI’ 18 NOVEMBRE: ore 16:15
Museo di Storia Naturale

in collaborazione col Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa e la Società Toscana di Scienze Naturali, conferenza del dottor Phd Giovanni Sarti, studioso dell’erosione costiera: “Spariscono le nostre spiagge?”.

VENERDI’ 25 NOVEMBRE: ore 16:15
Museo di Storia Naturale

Conferenza “I problemi di erosione sulle aree costiere alla luce delle previsioni sulla risalita del livello del mare. Uno sguardo sul litorale pisano-versiliese”.
Relatore: professor Giovanni Sarti, Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa.
La conferenza è organizzata dalla Società Toscana di Scienze Naturali, in collaborazione con il Museo di Storia Naturale e l’associazione Paolo Savi – Amici del Museo naturalistico di Calci.

SABATO 26 NOVEMBRE
Museo di Storia Naturale.

Giornata dedicata al presepio, in collaborazione con l’Associazione Italiana Amici del presepio “A. Stefanucci” di Roma.
PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
Ore 10.30 – Conferenza “Perché il presepio, perché insieme: le radici della tradizione e il suo valore morale”, a cura di Enrico Genovesi e Massimo Pucci.
Ore 11.30 – “I presepi di Calci e i suoi autori”, a cura di Monica Meucci ed EIisabetta Coppini.
Ore 12.00 – Visita ai presepi.
Ore 14.30 – Dimostrazione “Tecnica e arte nei presepi popolari: esempi di tecnica semplice per presepi di qualità”, a cura di Luciana Cordeschi e Massimo Pucci.
Ingresso gratuito.
Per informazioni: 050 2212970.

PROGRAMMA EVENTO SAPERI E SAPORI DEI CERTOSINI NOVEMBRE/DICEMBRE

A PARTIRE DA GIOVEDì 17 NOVEMBRE:
SAPERI e SAPORI CERTOSINI
GIOVEDI’ 17 NOVEMBRE 2016
Ore: 21:00
Luogo: Centro Polifunzionale Edu&Co di Feronia Piazza Cairoli 4/5 Calci
Descrizione: Impariamo a conoscere le erbe spontanee mangerecce con Maurizio Gioli dell’Associazione Infestanti di Calci
Costi: 5,00 euro + 2,50 euro tesseramento a Feronia Aps (valido per tutte le iniziative) in omaggio la Carta dei Sentieri della Bassa Val di Cecina o una pubblicazione sulle erbe del Monte Pisano ai primi che si iscriveranno e fino ad esaurimento scorte.
DOMENICA 20 NOVEMBRE 2016
Ore: 10:00
Luogo: Dintorni della Certosa di Calci
Descrizione: Escursione alla ricerca delle erbe spontanee mangerecce a cura di Maurizio Gioli dell’Associazione Infestanti di Calci
Costi: 5,00 euro + 1,00 euro assicurazione oppure + 2,50 euro tesseramento a Feronia Aps (validi per tutte le iniziative) in omaggio la Carta dei Sentieri della Bassa Val di Cecina o una pubblicazione sulle erbe del Monte Pisano ai primi che si iscriveranno e fino ad esaurimento scorte.
GIOVEDI’ 24 NOVEMBRE 2016
Ore: 16:00
Luogo: Certosa Monumentale di Calci
Incontro: “Vissuto in Certosa, esperienze professionali e di vita”.
Descrizione: Un incontro per conoscere cosa legava e cosa lega la Certosa al suo territorio e ai suoi abitanti e come. Tra i vari interventi previsti, quello della Dott.ssa Antonia D’Aniello Direttrice del Museo Nazionale della Certosa Monumentale, di Sara Della Bianchina responsabile della didattica del Museo e di Bruna Lupetti Battaglini autrice di vari libri con tema la Certosa e membro dell’Associazione Nicosia Nostra.
A seguire, per chi vuole fermarsi a Calci, apertivo preparato dall’Associazione EcoLato Comune durante il mercato del GAS Calci presso il Circolo Arci “La Pieve” in Via Roma Calci.
Costo: 5,00 euro
DOMENICA 27 NOVEMBRE 2016
Ore: 10:00
Luogo: La Gabella – Azienda Agricola Elter Francesco
Descrizione: Escursione a cura di Aldo Fenu per Feronia e degustazione di olio offerta dall’azienda Agricola.
Note: Possibilità di acquisto prodotti.
Costi: 5,00 euro + 1,00 euro assicurazione oppure + 2,50 euro tesseramento a Feronia Aps (validi per tutte le iniziative) in omaggio la Carta dei Sentieri della Bassa Val di Cecina o una pubblicazione sulle erbe del Monte Pisano ai primi che si iscriveranno e fino ad esaurimento scorte.
GIOVEDI’ 1 DICEMBRE 2016
Ore: 21:00
Luogo: Centro Polifunzionale Edu&Co di Feronia Piazza Cairoli 4/5 Calci
Incontro: “Erbe da bere: le basi per la preparazione dei liquori” a cura di Filippo Pancrazzi di Feronia
Costi: 5,00 euro + 2,50 euro tesseramento a Feronia Aps (validi per tutte le iniziative) in omaggio la Carta dei Sentieri della Bassa Val di Cecina o una pubblicazione sulle erbe del Monte Pisano ai primi che si iscriveranno e fino ad esaurimento scorte.
DOMENICA 4 DICEMBRE 2016
Prima parte Ore: 10:00
Luogo: Certosa di Calci
Descrizione: Visita guidata ai luoghi segreti della Certosa a cura di Feronia Aps e di Aurora Puccetti guida del Museo Nazionale della Certosa Monumentale.
Costo: 5,00 euro (biglietto ingresso Certosa)
Seconda parte Ore: 13:00
Luogo: Tensiostruttura del Comune di Calci – Giardini Comunali di Via Roma – Calci
Descrizione: Pranzo Certosino a cura della Trattoria il Barrino in collaborazione con l’Istituto IPSAR Matteotti di Pisa
Menù certosino: – Zuppa del Certosino
-Baccalà in Carpione
– Frittata di 100 uova
– Dolce del Certosino
– Bibite e liquore tipico
Costo: 25,00 euro a persona
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI (OBBLIGATORIE)
contattare il 333/6602747 (Feronia) o scrivere ad info@associazioneferonia.it.

29 OTTOBRE: INCONTRO CON DOM ALESSANDRO BARBAN, PRIORE GENERALE DEI CAMALDOLESI

Sabato 29 ottobre, alle ore 9:30, nel refettorio dei monaci presso la Certosa Monumentale di Calci, avrà luogo l’incontro con dom Alessandro Barban, Priore generale dei Camaldolesi.

Il titolo dell’evento è: “Monasteri e monaci: memoria del passato o messaggio per l’oggi?”.

L’evento è organizzato dall’unità pastorale Valgraziosa, con la collaborazione del Comune di Calci, della Certosa Monumentale di Pisa a Calci e del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa.

Il programma degli eventi di ottobre del 650° anniversario

650 ANNIVERSARIO DELLA CERTOSA DI PISA A CALCI

       PROGRAMMA DEGLI EVENTI DI OTTOBRE

 

 

MUSEO DI STORIA NATURALE

Il Museo di Storia Naturale di Pisa non ha mai smesso di crescere, approntando nuovi settori, riallestendo e arricchendo quelli già esistenti con ancora più reperti e una pannellistica tutta all’avanguardia.
Ma adesso, il Museo va incontro ad una vera e propria RINASCITA che non ha precedenti nei suoi cinque secoli di storia. Nei prossimi mesi, alcune sale saranno chiuse per lavori in corso: tra di esse, la Camera delle Meraviglie e la Galleria dei Carnivori. Ma NON preoccupatevi: LA STORICA GALLERIA DEI CETACEI E L’ACQUARIO D’ACQUA DOLCE PIU’ GRANDE D’ITALIA SONO E RIMARRANNO, SEMPRE, VISITABILI, così come le mostre temporanee che il Museo continuerà ad ospitare (a novembre, la prima mondiale di “Felini”!)

Inoltre, già dal 1° ottobre si vedranno i primi risultati del rinnovamento, con l’inaugurazione dell’esposizione “I tesori del marmo” nella Galleria dei Minerali.

 

Dal 1° al 31 ottobre:

Museo di Storia Naturale.

Mostra del pittore Fornaini in biglietteria (visibile gratuitamente)

Mostra di Rebecca Giusti in Galleria Storica.

 

Sabato 1 ottobre

Museo di Storia Naturale.

ore 16:00. Inaugurazione “I tesori nel marmo”.

 

 

Sabato 1 Ottobre – ritrovo 8.30, partenza alle ore 9.00 da Piazza della Propositura

Pedalata della Legalità

Al via la V edizione della PEDALATA DELLA LEGALITÀ, la manifestazione in bicicletta non competitiva che ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini sui temi della legalità  e della lotta contro tutte le mafie.

Oltre alla sosta davanti alla Certosa di Calci, tra gli elementi di novità di questa edizione uno è sicuramente il momento di sosta nel Comune di Vicopisano, nell’area industriale di Uliveto Terme dove si trova un bene aziendale attualmente sotto la gestione dell’Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati.

La pedalata seguirà un percorso di circa 20 km, toccando i 3 comuni confinanti con il comune di Calci ossia  San Giuliano Terme, Cascina e Vicopisano.

In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà, sotto forma di conferenza, nel Teatro Valgraziosa di Calci.

 

Giovedì 6 Ottobre

Certosa di Calci – Unità Pastorale della Valgraziosa

Celebrazione della Santa Messa per San Bruno

 

 

Giovedì 6 Ottobre – ore 21,15

Certosa di Calci

CERTOSAFESTIVAL – MISSA SANCTI BRUNONIS

Concerto a cura dell’Associazione Sine Modo, con Sabrina Davide, Irene Luperini, Roberta Mancuso, Ellie Young

 

Sabato 8 Ottobre  – ore 17.00

Sala del Consiglio comunale di Calci

Presentazione del libro “Sulla via della farina, dell’olio e dei mugnai Tellini” di Silvia Deri

Cosa resta del sistema molitorio del paese di Calci e di coloro che hanno contribuito a renderlo glorioso?

Questo libro fa memoria del passato di un paese attraverso le vicende storiche e le proprietà di un’antica famiglia di mugnai calcesani

 

Sabato 15 Ottobre – ore 17.00

Sala del Consiglio comunale di Calci

Presentazione del libro “Io come Pinocchio”

Romanzo shock di Yuri Leoncini sul bullismo nella scuola

L’autrice, Yuri Leoncini, ne parla con Dario Danti (insegnante)

Letture a cura di Guido Martinelli

 

Venerdì 28 ottobre – ore 16:15

Museo di Storia Naturale

“Il terremoto di Amatrice” – conferenza di Carlo Meletti organizzata dall’Associazione Paolo Savi.

 

Sabato 29 ottobre – ore 9:30

Refettorio dei monaci presso la Certosa Monumentale di Calci – incontro con dom Alessandro Barban, Priore generale dei Camaldolesi.

Il titolo dell’evento è: “Monasteri e monaci: memoria del passato o messaggio per l’oggi?”.

L’evento è organizzato dall’unità pastorale Valgraziosa, con la collaborazione del Comune di Calci, della Certosa Monumentale di Pisa a Calci e del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa.

 

Sabato 29 ottobre: CHE MUSICA CERTOSINI!
Dopo la felice domenica per famiglie tutta dedicata alla musica di aprile scorso (per il racconto di come è andata potete leggere il blog della La Piccola Gerbera), riproponiamo la bella esperienza con la speciale collaborazione di Orti Sonori Pisa.

Ad attenderci “troveremo” Padre Gregorio, monaco stonato, pronto a raccontarci la vita in musica dei certosini: sapete che tutti i momenti di preghiera corale erano cantati? E sapete che non c’era alcuno strumento musicale?
Scopriremo questi e molti altri segreti attraverso una visita in musica inframmezzata da suggestivi e giocosi momenti sonori.

Che cosa
Visita animata per famiglie degli ambienti principali della Certosa (chiesa, chiostro, cappella del Capitolo, cella, refettorio, Grottesco) + laboratorio didattico.

Chi
Famiglie con bambini dai 5 anni di età.

Quando
Sabato 29 ottobre 2016 ore 15.30 (fino alle 17.30 circa).

Quanto costa
7 euro a bambino, 5 euro ad adulto (per il pagamento del biglietto d’ingresso al Museo Nazionale della Certosa).

Come prenotare
Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 391 1300926 (dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13, il lunedì dalle 15 alle 18), scrivendo a segreteria@didatticaincertosa.it o compilando il form sul sito /www.didatticaincertosa.it/che-musica-certosini-2/.

Il programma degli eventi di settembre del 650° anniversario

PROGRAMMA EVENTI 650° ANNIVERSARIO, SETTEMBRE 2016,
COMUNE DI CALCI – PROVINCIA DI PISA

Giovedì 1 Settembre
72° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DI CALCI
ORE 17:00 – Raduno dei partecipanti in Piazza Garibaldi
ORE 17:30 – Cerimonia ufficiale di commemorazione presso il cippo in località IL PRUNO.
Per l’occasione sarà presente il Presidente provinciale dell’ANPI Bruno Possenti

Staffetta di letture.
Tutti i cittadini sono invitati a partecipare con la condivisione di un testo, una riflessione o una poesia sul tema della Resistenza.

Giovedì 1 Settembre – ore 21:00
Sala del Consiglio comunale di Calci “Rino Logli”
14° Stage Nazionale FEDIC di Formazione ed Approfondimento REGIA
Incontro con i partecipanti: Serata di lettura e premiazione degli elaborati del concorso nazionale “soggetti sul tema acqua” indetto dalla FEDIC in collaborazione con Acque SpA

1-30 settembre
Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa
Esposizione di pittura di Mauro Carnicelli.

Sabato 3 Settembre – ore 21:00
Sala del Consiglio comunale di Calci “Rino Logli”
14° Stage Nazionale FEDIC di Formazione ed Approfondimento REGIA. Incontro con la regista Isabella Salvetti e visione dei suoi cortometraggi. Nel corso della serata verrà consegnato alla regista il Premio “Corte Tripoli” per il suo film “Due piedi sinistri”, giudicato il miglior cortometraggio italiano al Festival Internazionale “Sedicicorto” di Forlì 2015.

6-7-8 settembre
Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa
“Le scienze, il Museo e la Scuola. Seconda scuola estiva per insegnanti.”

6 settembre – 31 ottobre
Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa
“Il museo di carta”, esposizione di acquarelli di Rebecca Giusti.

Sabato 10 Settembre – Domenica 11 Settembre
Festa dei Giovani

Venerdì 23 Settembre – Ore 16:30-19:00
Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa – Sala della Didattica
Presentazione del libro “CON-VIVERE. L’allevamento del futuro” .
Saranno presenti il Prof.Fabio Caporali, agroecologo dell’Università della Tuscia che ha curato la prefazione del volume e le autrici Dott.ssa Carla De Benedictis e Dott.ssa Francesca Pisseri.

Venerdì 30 Settembre – ore 17:30
Biblioteca comunale “Leopoldo Meucci” di Calci
Presentazione del libro per bambini “Yerson nel mondo dei dinosauri” e laboratorio finale. A cura della casa editrice Marchetti.
Adatto a bambine e bambini di età 3-6 anni.

Il programma degli eventi di agosto del 650° anniversario

PROGRAMMA EVENTI 650° ANNIVERSARIO – AGOSTO 2016
COMUNE DI CALCI – PROVINCIA DI PISA

Anche durante la pausa estiva, Calci festeggia i 650 anni di fondazione della Certosa con la consueta Fiera patronale, dedicando a questa particolare ricorrenza diversi eventi culturali come mostre, installazioni artistiche, concerti, visite guidate, rappresentazioni teatrali.
La Fiera di Sant’Ermolao è un evento da sempre molto sentito dai calcesani che, attraverso numerose associazioni, partecipano attivamente all’organizzazione di eventi e momenti conviviali. Per questo motivo, la dedica di quest’anno al 650° della Certosa deve essere considerato come un gesto di affezione verso questo monumento e di amore per tutto il territorio. Peraltro sarà allestita da parte della Compagnia di Calci, presso il Cinema Teatro Valgraziosa (G.C.), una mostra dei loghi che hanno ricevuto una menzione speciale al concorso che ha portato alla scelta del logo che caratterizzasse i 650 anni.
Per essere sempre informati su tutti gli eventi in programma seguite la nostra pagina Facebook “Certosa di Calci – 650 anni” e il sito internet “certosadicalci650.it”.
Vi aspettiamo numerosi.

6-7-8 AGOSTO, FIERA DI SANT’ERMOLAO:

4 AGOSTO
ore 21 in Piazza Garibaldi “ La fine del mondo – 2 atti comici in vernacolo pisano”.

6 AGOSTO
ore 15 in Certosa, Visita al Museo di Storia Naturale
ore 16,30, Escursione guidata da Certosa a Verruca
ore 16,00, Cortile Scuola Media, Amico Cavallo (Laboratorio Didattico)
ore 18,15 in Certosa, Acqua passata non macina più (Passeggiata)
ore 21,15 in Piazza Garibaldi, Controcanto
ore 21,30 al Circolo Arci La Pieve, serata karaoke
ore 22,00 in Piazza della Propositura, Crazy Band (musica anni 70/80)

7 AGOSTO
ore 8,30-12,30, ingresso gratuito alla Certosa Monumentale
ore 16,00, Cortile Scuola Media, Maniscalco: un mestiere senza tempo
ore 18,00 nei giardini dell’oratorio, Via dei Nocetti > Non sono di razza ma sono simpatico (esposizione canina)
ore 21,15 in Piazza Garibaldi, Concerto della Filarmonica G. Verdi
ore 21,30 al Circolo Arci La Pieve, Satira, Musica e Parole
ore 22,00 in Piazza della Propositura, Amore Ribelle (Musica Folk popolare)

8 AGOSTO
ore 19,30 al Circolo Arci La Pieve, Aperitivo in Musica
ore 21,15 in Piazza Garibaldi, quelli di… musica e dintorni
ore 22,00 in Piazza della Propositura, Last minute dirty band (musica rock classic 70/80)

9 AGOSTO
ore 20,00 sotto il Tendone della Fiera, cena popolare della Consulta delle Associazioni
ore 21,15 in Piazza Garibaldi, Concerto della Filarmonica G. Puccini

Il programma degli eventi di luglio del 650° anniversario

Prosegue l’impegno del Comune di Calci, del Museo della Certosa monumentale e del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa nel mantenere alta l’attenzione del pubblico con una nuova proposta cuturale estiva molto ricca di eventi.

Luglio è il mese della sedicesima edizione del Certosafestival ed è anche il mese dei concerti della Filarmonica “G. Verdi” di Calci e di tutte le altre Bande ospiti della “Rassegna”; a questi importanti appuntamenti bisogna aggiungere ancora conferenze e inaugurazioni di mostre temporanee.

Per essere sempre informati su tutti gli eventi in programma seguite la nostra pagina Facebook “Certosa di Calci – 650 anni” e il sito internet “certosadicalci650.it”.

Vi aspettiamo numerosi.

Venerdì 1 Luglio ore 18.00

Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa

Inaugurazione della mostra “Una Certosa, tanti sguardi”, esposizione temporanea dei loghi menzionati per il concorso “ Un logo per il 650° anniversario della fondazione della Certosa”. La mostra sarà visitabile dal 1 al 30 Luglio.

 

Sabato 2 Luglio

Museo Nazionale della Certosa

La Certosa Monumentale di Calci aderisce all’iniziativa “Festa dei Musei” e prolunga l’orario di apertura dalle ore 19,30 alle ore 22,30 al costo simbolico di € 1,00.
Oltre alle consuete visite, il personale della Certosa, nell’ambito delle iniziative per il 650° anniversario di fondazione, propone alle ore 21,00 una visita sulle origini del monastero e sui benefattori che hanno contribuito alla costruzione e all’abbellimento di alcuni ambienti.

 

Domenica 3 Luglio – ore 8.30-12.30

Museo Nazionale della Certosa

Il Museo sarà aperto per la prima domenica del mese con ingresso gratuito.

 

Giovedì 7 e Venerdì 8 Luglio – ore 10.00

Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa

Conferenza: “Tecnologie ed innovazione per l’Agricoltura, l’Ambiente e la Biodiversità”

La conferenza intende presentare aspetti multidisciplinari e progetti nell’ambito delle tecnologie e dell’innovazione per l’ambiente, l’agricoltura e la gestione della biodiversità di specie animali e vegetali. Saranno messe a confronto le problematiche e verrà mostrato come le tecnologie possano contribuire a migliorare la gestione sostenibile dell’ambiente e dell’agricoltura. In questo contesto l’Internet delle Cose e l’uso di sistemi informativi insieme alle innovazioni e protocolli biologici forniscono soluzioni ed innovazioni per le imprese del settore e il miglioramento dell’ambiente. Saranno presentati alcuni casi pratici di utilizzo delle tecnologie, come queste convergano per i bisogni dell’agricoltura e dell’ambiente, mostrando risultati di progetti implementati con successo da Enti pubblici di Ricerca ed aziende del settore. La conferenza è gratuita ma è obbligatoria l’iscrizione per motivi organizzativi.

Venerdì 8 Luglio – ore 21.15

Certosafestival

Corte d’Onore della Certosa di Calci

IL CANTO DEL TEMPO: GORGONIDE

Viaggio sonoro tra la Toscana e la Corsica, a cura dell’Associazione Sine Modo

Martedì 12 Luglio – ore 21.15

Certosafestival

Corte d’Onore della Certosa di Calci

DA VERDI A PUCCINI, LE PIU’ BELLE MELODIE DEL MELODRAMMA ITALIANO

Concerto lirico, voci finaliste del VII Concorso Lirico Internazionale Trofeo La Fenice

 

Mercoledì 13 Luglio – ore 21.00

Rassegna delle Bande Musicali

Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa (Cortile del Granaio) – Concerto del quintetto di fiati della Banda dell’Esercito italiano in divisa storica.

 

Giovedì 14 Luglio – ore 21.00

Rassegna delle Bande Musicali

Calci, P.zza Cavallotti – Concerto della Filarmonica “S. Prato” di Vecchiano (PI)

 

Venerdì 15 Luglio – ore 21.15

Certosafestival

Corte d’Onore della Certosa di Calci

MADAMA BUTTERFLY

Tragedia giapponese in tre atti su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica
Martedì 19 Luglio – ore 21.15

Certosafestival

Pieve dei Santi Evangelista ed Ermolao

IL CANTO DELLA VITA – Meditazione sullo stupore e la nostalgia

 

Venerdì 22 Luglio – ore 21.15

Certosafestival

Corte d’Onore della Certosa di Calci

PASSION – Spettacolo di danza a cura della Scuola Ghezzi

 

Sabato 23 Luglio – ore 21.00

Rassegna delle Bande Musicali

Calci, P.zza Cavallotti- Concerto della Filarmonica “G: Puccini” di Nozzano (LU)

 

Martedì 26 Luglio – ore 21.15

Certosafestival

Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa

VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA

Il grande romanzo di Jules Verne

Giovedì 28 Luglio – ore 21.00

Certosafestival

Corte d’Onore della Certosa di Calci

HARMONIA – Spettacolo di danza con musica dal vivo e inserti poetici

A cura di Emox Balletto, con Francesco Mariottini

 

Giovedì 28 Luglio – ore 21.00

Rassegna delle Bande Musicali

Calci, Oasi del Sacro Cuore – Concerto della Filarmonica “G.Verdi” di Calci

Il programma degli eventi di giugno del 650° anniversario

Finalmente e a grande richiesta,

il COMUNE DI CALCI e la PROVINCIA DI PISA

presentano il
PROGRAMMA DEGLI EVENTI DI GIUGNO
del 650° ANNIVERSARIO DELLA CERTOSA DI PISA A CALCI

Dopo la seduta straordinaria del Consiglio regionale della Toscana, che ha avuto luogo in Certosa il giorno della ricorrenza del 650° anniversario, si continua a tenere alta l’attenzione con un nuovo calendario di eventi programmati nel mese di giugno.
Tante interessanti proposte culturali, pensate per intrattenere, per stupire, o semplicemente per trascorrere una piacevole serata a cena in compagnia, immersi nel meraviglioso contesto della Valgraziosa e con la Certosa sullo sfondo.
Non mancheranno i concerti, le mostre temporanee, presentazioni di volumi e molto altro, tutte occasioni nuove per visitare Calci e la Certosa.
Vi aspettiamo numerosi.

GIUGNO

In corso:
Presso il Museo di Storia Naturale mostra Serengeti di Pierluigi Rizzato fino al 3 luglio.
Presso il Museo di Storia Naturale mostra Bestiale (artisti vari) fino al 19 giugno.

Mercoledi 1 Giugno – ore 11.45
Certosa di Calci – Conferenza stampa di presentazione della nuova Associazione culturale “Amici della Certosa”.

Sabato 4 giugno – ore 16:30
Museo di Storia Naturale – Conferenza “Il segreto di Caravaggio” di Paolo Benvenuti. Introduce Aldo Baiocchi.

Sabato 4 Giugno – ore 21.00
Certosa di Calci – Concerto dell’Accademia Strata di Pisa

Venerdì 10 Giugno – ritrovo a partire dalle 18.00. Inizio della cena ore 20.30.
La “Cena sotto le stelle”, organizzata dall’Associazione culturale Amici della Certosa, si terrà nello spazio antistante la Certosa e lungo il viale d’accesso al monumento.
In concomitanza con l’evento, il Museo di Storia Naturale sarà aperto dalle 20:00 alle 24:00 con tariffe ordinarie.

Sabato 11 Giugno – Ore 10.00
Certosa di Calci – Refettorio
Presentazione del libro “UN PAESE NEL PAESE. LA CERTOSA DI CALCI, LUOGO DI PREGHIERA, LUOGO DI LAVORO” di Bruna Lupetti Battaglini.

Domenica 19 Giugno – Ore 11.00
Certosa di Calci – Incontro con il comandante Roberto Cappelletti, esperto di gnomonica: “Meditazioni sul tempo e sullo spazio: misurare il tempo in Certosa”. A seguire itinerario fra le meridiane della Certosa e osservazione del solstizio d’estate con la meridiana a camera.

Giovedì 23 Giugno
ANTEPRIMA CERTOSAFESTIVAL – Certosa di Calci – “Il Canto del tempo: Tempus Fugit I Festival” a cura dell’Associazione culturale Sine Modo. Rivisitazione in chiave moderna della musica antica che prende spunto da alcuni manoscritti conservati in Certosa.

Domenica 26 Giugno – Ore 9.00
Certosa di Calci – “50° Anniversario del cane lupo italiano”, Raduno nazionale a cura dell’A.A.A.L.I con il patrocinio del Comune di Calci e in collaborazione con il Museo di Storia Naturale.