Il programma degli eventi di gennaio del 650° anniversario

FINO AL 9 GENNAIO, Museo di Storia Naturale.
“Oltre l’archetipo”, mostra di scultura e ceramica di Umberto de Mattia. La mostra, a ingresso libero, rimarrà visibile in orario di apertura del Museo fino al 9 gennaio.

FINO ALL’8 GENNAIO, chiesa di Sant’Agostino a Nicosia.
La valorizzazione della Valgraziosa e di Nicosia nei 650 anni della Certosa di Calci: “IL PRESEPIO CHE CRESCE”, apertura tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.30.

13 GENNAIO, Museo di Storia Naturale.
Mostra di Beatrice Taccogna. La mostra, a ingresso libero, rimarrà visibile in orario di apertura del Museo fino al 13 febbario.

TUTTO IL MESE, Museo di Storia Naturale.
Esposizione temporanea “Felini – Eleganza letale”, allestita in collaborazione con la Naturaliter. In esposizione circa quaranta animali tra reperti naturalizzati e modelli, oltre a vari reperti scheletrici appartenenti alle collezioni storiche del Museo.
La visita consente di scoprire la biodiversità di questo affascinante gruppo di mammiferi carnivori e di ammirarne le straordinarie caratteristiche anatomiche.
E’ possibile ammirare tra gli altri il leone, re della foresta, il più grande predatore del continente africano; il ghepardo, l’animale terrestre più veloce del mondo, in grado di raggiungere i 110 km/h in appena tre secondi; il misterioso leopardo nebuloso, che vive sugli alberi nel Sudest Asiatico; il gatto pescatore, unico felino al mondo specializzato in una dieta a base di pesce; e le tigri, maestose creature oggi in grave pericolo di estinzione.
Nel settore della mostra dedicato ai gatti una parte è riservata ai gatti domestici, compresi i nostri piccoli amici della colonia della Certosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *